Siamo anche su

La nostra mission

Il benessere delle persone è la prima missione di cui ci facciamo carico. Animati da questo intento, noi dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo, avvalendoci di psicoterapeuti attenti e competenti, che hanno maturato in molti anni e direttamente sul campo l’expertise nel trattamento delle patologie internet correlate, affrontiamo il disagio psicologico e sociale a cui queste conducono sempre più di frequente. Il nostro obiettivo, quindi, non è demonizzare gli strumenti tecnologi, o internet, tutt’altro. Siamo ben consapevoli che la tecnologia, i social network, gli smartphone, i tablet e la rete hanno un ruolo di primo piano nella quotidianità di tanti, a qualsiasi età. Ma siamo altrettanto consapevoli dell’importanza dell’intervento terapeutico quando l’uso eccessivo o inappropriato di questi mezzi diventa un limite per l’individuo e per le sue relazioni famigliari, sentimentali, lavorative o scolastiche. Crediamo, inoltre, che le attività di formazione e la divulgazione dei pericoli e delle trappole in cui la rete può far cadere già a partire dall’età scolare sia uno strumento importante da dare alle nuove generazioni nonché un supporto ai genitori. Per aiutarli a conoscere, arginare, e difendersi dal fenomeno con più cognizione di causa.

San Valentino: meglio un l’incontro offline o online?

San Valentino è la festa degli innamorati. Alcuni tra voi avranno conosciuto il partner con cui festeggeranno San Valentino online. Le app di incontri raccontano anche di epiloghi (ancora pochi [...]

Ricerca DiTe “Comunicare al tempo dei Social” – Rassegna Stampa

Comunicare al tempo dei socialnon è mai stato così… difficile! Comunicare al tempo dei socialnon è mai stato così… difficile! Malgrado la tecnologia che ci connette H24 al resto del [...]

Internet: sempre più leoni da tastiera, ma dal vivo siamo “orsi”

Si è sempre più disposti a parlare di sé e a conoscere gli altri attraverso internet anziché mettersi a confronto nelle occasioni che offre la vita offline. Questo è quanto [...]

Sex Education: perché guardarlo? Lavenia su L’Espresso

Giuseppe Lavenia, presidente della nostra Associazione, ha ricordato ancora una volta sul Blog di L'Espresso, quanto sia importante per i ragazzi e i genitori confrontarsi su tematiche importanti e, ancora [...]

Il Natale deve essere offline e non social

Il Natale è alle porte e con esso anche tutti i preparativi che ne conseguono. Addobbi natalizi e alberi di Natale colmi di decorazioni che, già da qualche giorno, non [...]

Acquisti online: libertà o schiavitù? Cosa c’è dietro questa mania?

Acquisti online: oggi, venerdì 23 novembre, è il tanto atteso Black Friday. Cioè quel giorno in cui moltissimi negozi online mettono a disposizione la propria merce a prezzi scontati. Saranno già [...]

Lo smartphone non è un GIOCATTOLO

Lo smartphone non è un GIOCATTOLO. Il fenomeno del sexting non è sconosciuto. In questo caso ci troviamo di fronte all’ennesimo video hot dove però a lasciare sgomenti è l’età [...]

Selfie estremi: non sono un gioco, i morti sono 170 all’anno

È successo di nuovo, questa volta a Milano, parliamo di selfie estremi. È sabato sera di metà settembre, quando un gruppo di adolescenti sale sulla cima del centro commerciale Sarca [...]