SHOPPING COMPULSIVO

Lo shopping compulsivo on line si caratterizza per l’impulso irresistibile a comprare, che nonostante venga riconosciuto come eccessivo e disfunzionale da chi lo mette in atto, viene reiterato più e più volte fino a determinare effetti dannosi sia per il soggetto stesso che per coloro che gli stanno intorno. Il comportamento viene mantenuto seppur la persona cerchi di controllalo e di ridurlo.

Se inizialmente la persona vive uno stato di piacere e di benessere connesso al fare nuovi acquisti, successivamente comincia a sperimentare un senso di tensione crescente ed il desiderio di comprare diventa un impulso incontrollabile e irrefrenabile; acquistando l’individuo riesce ad alleviare queste tensioni e ristabilisce una condizione di equilibrio e gratificazione che innesca l’instaurarsi di dinamiche ripetitive.

I segni clinici che contraddistinguono lo shopping compulsivo sono:

– La frequente preoccupazione e il forte impulso a comprare, che sono vissuti dalla persona come irresistibili, intrusivi o insensati.

– L’Acquistare frequentemente al di sopra delle proprie possibilità, e reali necessità, per periodi di tempo superiori a quelli stabiliti.

– Lo stress marcato provocato dalla preoccupazione e dal bisogno di acquistare che interferiscono con il funzionamento sociale, lavorativo e familiare della persona, con la possibilità di determinare anche significativi problemi finanziari.