Ansia “normale”

L’ansia diventa un problema quando comincia ad essere troppo intensa e fastidiosa, a ripresentarsi continuamente e per periodo di tempo sempre più lunghi, quando addirittura ostacola la nostra vita lavorativa e i rapporti con le altre persone. Quando è cosi l’ansia smette di essere uno stimolo e diventa chiaramente un DISTURBO: ecco perché si parla di ANSIA PATOLOGICA.

COME SI MANIFESTA L’ANSIA NORMALE

  1. La sua intensità è appropriata allo stimolo al quale siamo sottoposti;
  2. La sua durata è limitata;
  3. La sensazione di sofferenza è assente o scarsa;
  4. Si mantiene un buon livello di efficienza personale e non c’è compromissione della capacità lavorativa  o di rapporto con gli altri.