Disturbo d’Ansia Generalizzato

Almeno il quattro per cento delle persone soffre di questo disturbo, che si presenta in genere fra i 20 e i 30-35 anni, è caratterizzato da uno stato di apprensione irrealistica nei confronti di alcune circostanze della vita, come per esempio una preoccupazione per una malattia, possibile ma inesistente o per una situazione finanziaria in realtà soddisfacente. Perchè si tratti di un vero disturbo d’ansia generalizzata, tale apprensione non deve essere solo passeggera, ma durare per un periodo di tempo di almeno sei mesi, durante i quali dovranno essere presenti almeno uno dei sintomi riportati.

SINTOMI FISICI

  • tremori, contrazioni muscolari;
  • dolori muscolari;
  • irrequietezza delle membra;
  • facile affaticabilità.


SINTOMI NEUROVEGETATIVI

  • senso di soffocamento e “fiato corto”;
  • palpitazioni e battito cardiaco accelerato;
  • sudorazione, mani fredde e bagnate;
  • bocca asciutta;
  • vertigini, senso di sbandamento;
  • nausea, diarrea;
  • vampate di calore o brividi;
  • bisogno di urinare spesso;
  • senso di “nodo alla gola”

SINTOMI PSICHICI

  • sentirsi “sul filo del rasoio”;
  • scattare al minimo stimolo;
  • difficoltà di concentrazione e sensazione di testa vuota;
  • difficoltà ad addormentarsi;
  • facile irritabilità

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI.

Abbiamo dei corsi sempre in partenze. Iscriviti ai nostri corsi con insegnati certificati.