WORK ALCHOLISM

Il work alcholism, detto anche work addiction (dipendenza da lavoro), rappresenta una vera e propria ossessione per il lavoro che rende la persona incapace di “staccare” da esso, con conseguenze psicologiche significative come la depressione, l’ansia, il malessere affettivo, l’irritabilità e spesso anche conseguenze fisiche come un’elevata pressione sanguigna.

I segni clinici che contraddistinguono il work alcholism sono: il forte spirito di competizione e di sfida, un saldo spirito d’impresa, l’ iperattività, il culto dell’impresa e del lavoro, una relazione difficile con il tempo libero, la difficoltà a rilassarsi durante le vacanze e il fine settimana, il desiderio illimitato di soddisfazione professionale, una crescente negligenza nella vita familiare e la manifestazione di stress nel lavoro.

Gli esperti identificano tre stili di comportamento:

  • compulsivo-dipendente: associato positivamente ad ansia, stress, problemi fisici e psicologici, e negativamente a performance lavorative e a livelli di soddisfazione lavorativa e/o personale;
  • perfezionista : associato positivamente ad alti livelli di stress, bassa soddisfazione lavorativa , problemi fisici e psicologici, relazioni interpersonali ostili, scarsa performance e assenteismo dal lavoro;
  • orientato al successo: associato positivamente a buona salute fisica e psicologica, soddisfazione lavorativa e personale e comportamenti socialmente desiderabili.