Siamo anche su

La nostra mission

Il benessere delle persone è la prima missione di cui ci facciamo carico. Animati da questo intento, noi dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo, avvalendoci di psicoterapeuti attenti e competenti, che hanno maturato in molti anni e direttamente sul campo l’expertise nel trattamento delle patologie internet correlate, affrontiamo il disagio psicologico e sociale a cui queste conducono sempre più di frequente. Il nostro obiettivo, quindi, non è demonizzare gli strumenti tecnologi, o internet, tutt’altro. Siamo ben consapevoli che la tecnologia, i social network, gli smartphone, i tablet e la rete hanno un ruolo di primo piano nella quotidianità di tanti, a qualsiasi età. Ma siamo altrettanto consapevoli dell’importanza dell’intervento terapeutico quando l’uso eccessivo o inappropriato di questi mezzi diventa un limite per l’individuo e per le sue relazioni famigliari, sentimentali, lavorative o scolastiche. Crediamo, inoltre, che le attività di formazione e la divulgazione dei pericoli e delle trappole in cui la rete può far cadere già a partire dall’età scolare sia uno strumento importante da dare alle nuove generazioni nonché un supporto ai genitori. Per aiutarli a conoscere, arginare, e difendersi dal fenomeno con più cognizione di causa.

Può la tecnologia stessa allontanarci dalla dipendenza tecnologica?

Viviamo in una società sempre più #iperconnessa. Ma il problema non è la tecnolgoia in sé, bensì l’utilizzo che se ne fa. E’ importante, dunque, una corretta #educazionedigitale. A volte [...]

Quando e come dare il cellulare ai figli?

Gli smartphone sono ormai diventati un prolungamento della nostra mano e, in alcuni casi, anche della nostra mente. Per qualsiasi cosa facciamo affidamento a loro. Ma se riponiamo così tanta [...]

22/2/2020 – MusicalaMente

Sabato 22 febbraio,l’Associazione DI.Te. parteciperà all’evento #musicalamente. Una giornata dedicata al rapporto tra musica, armonia, ritmo ed #emozioni legate alla prevenzione delle dinamiche aggressive del #bullismo e #cyberbullismo. Sarà presente [...]

Anoressia: la storia di Lorenzo, morto a 20 anni

La storia di Lorenzo, il ragazzo di 20 anni morto per #anoressia, ha toccato un po’ tutti noi. Questo disturbo del comportamento alimentare colpisce molte ragazzine e sempre più anche [...]

Cheese Challenge la nuova sfida sui social

Cheese Challenge è l’ultima sfida lanciata sui social. Giuseppe Lavenia «Occorre attivare un processo di consapevolezza digitale anche da parte dei genitori» Che cosa sta succedendo alla società se l’ultima [...]

Il Natale deve essere offline e non social

Il Natale è alle porte e con esso anche tutti i preparativi che ne conseguono. Addobbi natalizi e alberi di Natale colmi di decorazioni che, già da qualche giorno, non [...]

Acquisti online: libertà o schiavitù? Cosa c’è dietro questa mania?

Acquisti online: oggi, venerdì 23 novembre, è il tanto atteso Black Friday. Cioè quel giorno in cui moltissimi negozi online mettono a disposizione la propria merce a prezzi scontati. Saranno già [...]

Lo smartphone non è un GIOCATTOLO

Lo smartphone non è un GIOCATTOLO. Il fenomeno del sexting non è sconosciuto. In questo caso ci troviamo di fronte all’ennesimo video hot dove però a lasciare sgomenti è l’età [...]